Newsletter Giugno 2014


The Conlan School Course Guide

The Conlan School Course Guide mostra l’ampia gamma di programmi di studio che possiamo offrire a Lei e ai suoi studenti. Attraverso la nostra sempre crescente rete di contatti nel mondo degli affari e della comunità educativa, il nostro fine è di fornire esperienze che possano ampliare la conoscenza e migliorare la familiarità con la cultura del Galles e del Regno Unito. Speriamo che durante la vostra permanenza presso di noi, sia Lei e i suoi studenti possiate migliorare personalmente e concretamente in ogni aspetto della vostra vita!

Clicca qui per scaricare gratuitamente The Conlan School Course Guide!

COLEG CAMBRIA
Il Coleg Cambria nel Nord-Est del Galles é uno dei college piú grandi del Regno Unito con piú di 7.000 studenti a tempo pieno, 20.000 studenti part-time. Il college fu creato dalla fusione del Deeside College con il College di Yale, Wrexham. “Coleg” é la parola gallese che significa college e “Cambria” é il nome classico che sta per Galles, una versione latina del nome gallese Cymru (Galles). Il Coleg Cambria ha iniziato ad operare il 1 ° agosto 2013. Serve 3 comunita’ locali con una popolazione di quasi 400.000 persone che rappresentano piú del 12% della popolazione del Galles. Il college lavora in collaborazione con piú di 1.000 imprese incluse Airbus, JCB, Kelloggs, Kronospan, MoneyPenny, UPM, Shotton Paper e Village Bakery. Il Coleg Cambria ha sei campus distribuiti nel Nord-Est del Galles –Deeside, Yale (Grove Park e Bersham Road a Wrexham), Llysfasi, Northop e Wrexham Training. Le strutture del college comprendono una fattoria di 1.000 acri, un centro per la cura degli animali, due ristoranti, un eccellente centro ingegneristico, una galleria d'arte pubblica e il Flintshire County Council Corporate Training Centre. Recentemente alcuni gruppi di studenti francesi hanno visitato il centro. Il signor Nick Tyson, direttore esecutivo di ingegneria e costruzioni del college, é stato brillante con gli studenti. É riuscito a coinvolgerli tutti e farli divertire. Li ha guidati in un tour attraverso alcuni differenti dipartimenti, principalmente concentrandosi sul lavoro pratico, dove gli studenti del Cambria imparano ad usare le varie macchine. Hanno visitato anche il garage dove gli studenti del college ricostruiscono motori d’auto, così come l'officina di saldatura e l'area dove tengono i vecchi aereoplani su cui lavorano. Gli studenti hanno ricevuto in omaggio delle borsette, con una broshure del college e una penna. Approfittiamo di questa opportunità per ringraziare il Coleg Cambria per la sua ospitalità.

www.cambria.ac.uk

CHESTER MIDSUMMER WATCH PARADE 21&22 Giugno 2014
Chester’s Midsummer Watch Parade è uno dei festival più antichi in Gran Bretagna – una tradizione che riflette 500 anni di storia della città. La parata fa affidamento sul continuo supporto e sulla partecipazione delle gente del posto che mantiene questa emozionante parata in vita, come uno dei principali spettacoli di metà estate. Nel Medioevo e nel periodo dei Tudor la magnifica Chester’s Midsummer Watch Parade era conosciuta ovunque nel paese. Si svolse per la prima volta quando Richard Goodman era sindaco nel 1498. Fu organizzata da The City Guilds ed ebbe luogo quando il famoso Chester Mystery Plays (un altro festival presentato principalmente dai membri della comunita’ locale sottola direzione di professionisti, che si svolgeva ogni cinque anni) non fu più messo in scena.
La caratteristica più eccezionale dello spettacolo erano I Giganti: enormi strutture fatte di tela rigida e cartone che venivano trasportate da due o più uomini. I giganti erano figure rappresentative dei Tudor in Inghilterra e in Europa. Chester era l´unica città in cui sfilava un´intera famiglia di giganti – il padre, la madre e due figlie. I giganti venivano accompagnati da cavalli di legno, musicisti, giullari, bambini in costume, angeli, goblins e uomini Verdi. C´erano inoltre enormi carri da parata chiamati i “Mounts”; i più famosi, i Merchants Mount, erano a forma di barca per ricordare che Chester in quel periodo era un importante porto. L´intera parata era guidata da un bambino, scelto ogni anno, e dall´antico tamburo della città. Nel 1599, il sindaco Henry Hardware proibì la parata e ordinó che i giganti venissero distrutti. Il festival era così popolare che fu reintrodotto l´anno successivo e continuó fino agli anni ´70.La parata si svolge il sabato e la domenica più vicini all`estate e partendo dalla Cattedrale, passa per Watergate street, attraverso la ring road, per poi salire per un pendio, una stretta stradina chiamata “Whitefriars” e proseguire a Town Hall, dove la parata termina con giocolieri, sputafuoco e danzatori. Le attrazione più famose sono quelle della ricreazione della famiglia di giganti, la replica del Merchant's Mount, i burattini del Diavolo e dell´Angelo e gli stormi di oche a rappresentare Saint Werburgh, il santo patrono di Chester.

www.midsummerwatch.co.uk

CONLAN TRIPS
Oltre a partecipare a lezioni di lingua iglese studiate secondo le necessita’ ed esigenze del gruppo, Conlan sviluppa itinerari culturali personalizzati. Il classico programma di 1 o 2 settimane prevede gite culturali per cui offriamo un’ampia gamma di destinazioni ai vari gruppi. La citta portuale di Liverpool e’ una delle mete piu comuni dove portiamo i nostri ragazzi. Qui non puo mancare una visita ad alcuni dei numerosi musei come il Tate modern, Slavery Museum, The Beatles Story o il Merseyside Maritime Museum. Altra grande citta’ e meta culturale e’ Manchester, la terza citta nel Regno Unito con piu visitatori stranieri dopo Londra ed Edimburgo. Uno dei musei piu popolari e’ il MOSI (Museum of Science & Industry) o il Manchester Art Gallery. Manchester ha inotre un centro molto vivace che offre numerose attivita’ di intrattenimento tra bancarelle ed artisti di strada. Conlan organizza viaggi anche nelle citta’ di Chester, Llandudno e Conwy.
La prima e’ una citta romana fondata nel 70 A.D., famosa per la sua cinta muraria ancora intatta, la seconda e’ una graziosa cittadina vittoriana affacciata sul mare, mentre Conwy è una cittadina fortificata, circondata da antiche mura. Il monumento più famoso di Conwy è il castello medievale, unitamente al ponte sul fiume Conwy . A Conwy si trova inoltre la casa più piccola della Gran Bretagna. Infine per una gita naturalistica Conlan organizza gite a Snowdonia: una regione del nord del Galles, istituita come parco nazionale dal 1951.

www.conlanschool.com

FRASE DEL MESE: A CHIP ON YOUR SHOULDER
Avere “a chip on your shoulder” ovvero “una scheggia di legno sulla spalla” significa essere arrabbiati per qualcosa che é successo in passato o portare rancore. Questo modo di dire é legato ai metodi di lavoro nel British Royal Dockyards del XVII secolo. Nel “The History of Work and Labour Relations in the Royal Dockyards” di Day e Lunn del 1999, gli autori riportano che gli ordini impartiti dal Consiglio della Royal Navy nel 1739 includevano questa regola: “I carpentieri sono autorizzati a portare piccole schegge di legno sulle loro spalle vicino ai cancelli per i pontili, perche’ siano ispezionate dagli ufficiali”. Il permesso di tenersi il legname in eccesso per farne legna da ardere o materiale da costruzione era molto utile per i lavoratori portuali. Una successiva disposizione, del maggio 1753, ha stabilito che solo i frammenti che potevano essere portati sotto braccio potevano essere portati via. Ció limitava la quantità di legname che poteva essere rimossa ed i carpentieri non furono contenti della revoca del precedente vantaggio. Tre anni dopo, per questa e per altre ragioni, proclamarono uno sciopero. Chiunque dubitasse che l´origine di questo modo di dire non sia questa, puó prendere in considerazione un´altra teoria. Anche questa teoria risale almeno al 1800. In base alla quantità e alla misura, il legname puó essere abbastanza pesante, e spesso le persone trasportavano cose pesanti sulle loro spalle. Da qui la provocazione di mettere “una scheggia di legno sulla spalla” di qualcuno sfidandolo a rimuoverlo puó sembrare la corretta origine di questo modo di dire. Le prime citazioni scritte riguardanti questo detto, vengono tutte dall´America. Per esempio nel 1830, il The Long Island Telegraph, il giornale di New York stampó questo: "When two churlish boys were determined to fight, a chip would be placed on the shoulder of one, and the other demanded to knock it off at his peril." La frase “chip on your shoulder” appare un po´ dopo, nel 1855 nel Weekly Oregonian: "Leland, in his last issue, struts out with a chip on his shoulder, and dares Bush to knock it off."

www.phrases.org.uk