Newsletter Ottobre 2014


The Conlan School Course Guide

The Conlan School Course Guide mostra l’ampia gamma di programmi di studio che possiamo offrire a Lei e ai suoi studenti. Attraverso la nostra sempre crescente rete di contatti nel mondo degli affari e della comunità educativa, il nostro fine è di fornire esperienze che possano ampliare la conoscenza e migliorare la familiarità con la cultura del Galles e del Regno Unito. Speriamo che durante la vostra permanenza presso di noi, sia Lei e i suoi studenti possiate migliorare personalmente e concretamente in ogni aspetto della vostra vita!

Clicca qui per scaricare gratuitamente The Conlan School Course Guide!

Conlan School Road Trip: Conlan School in Italia a Ottobre!

Conlan School in Italia! Lo staff della Conlan School sara’ in visita ad alcune scuole italiane dal 27 al 30 Ottobre 2014.
Gli incontri si svolgeranno in Lombardia e Piemonte e sono aperti a tutti i docenti interessati. Qualora fosse interessato a ricevere maggiori informazioni su data, luogo e orario, non esiti a contattarci al seguente indirizzo email: info@conlanschool.com

La febbre della.. discoteca sui pattini!
Che cosa puo' essere meglio di una serata in discoteca sui pattini per i nostri studenti?
Il gruppo di studenti che sono stati a Chester a Settembre 2014 hanno trascorso una serata con le famiglie e i ragazzi pattinando presso la Northgate Arena. La discoteca sui pattini e’ organizzata da un’azienda chiamata Flowskate e le serate comprendono musica e una varieta’ di giochi per tutte le eta’!
Flowskate e’ stata fondata da Leo Oppenheim nel 2007 e da allora Leo ha sempre lavorato con scuole, come la Knutsford High School, e college, come il Macclesfield College Of Further and Higher Education, insegnando a gruppi scolastici o anche a individuali, assistendo i propri clienti nello sviluppo della tecnica e della propria sicurezza sui pattini.
I nostri studenti si sono divertiti moltissimo in occasione di quella serata e siamo pronti ad organizzarne tante altre!

www.flowskate.co.uk

Conwy Food festival 25 /26 Ottobre
La citta’ medievale di Conwy si trasforma in occasione di questo festival che rappresenta la piu’ grande celebrazione di musica, arte e cibo del Galles. Il piccolo porticciolo, il castello e le strade medievali saranno piene di sapori, suoni e spettacoli. Troverete cibo in abbondanza presso gli stands che si affacciano sul porticciolo: la maggior parte delle pietanze e’ stata fatta deliziosamente a mano usando metodi tradizionali e ricette tipicamente gallesi.
Potrete comprare qualche regalino, assaggiare diversi tipi di cibo o creare un fantastico cesto per uno speciale regalo di Natale... oppure potreste tenerlo per voi!
Il festival ha luogo nel sito patrimonio Unesco di Conwy che vanta un castello del XIII secolo con le relative mura cittadine, torri e un porticciolo sullo sfondo.
Conwy e’ anche l’ultima comunita’ in UK dove si pratica la pesca delle cozze con uno speciale rastrello e il festival e’ pensato per coincidere con l’inizio della stagione di tale pesca.
Ma non si tratta solo di un semplice festival del cibo e l’eccitante programma include BLINC, il festival gallese di arte digitale. Il tema di questo festival per il 2014 e’ “Azione e reazione”, pertanto ci saranno lasers, poesia, danze e musica. In particolare, due ponti laser sul fiume saranno le indimenticabili attrazioni di quest’anno.
Inoltre, quest’anno i visitatori saranno incoraggiati a coltivareil proprio cibo: troverete padiglioni dedicati ad alberi, api e ad una fattoria – con il proprio cortile di animali vivi – che includeranno molti consigli e informazioni utili su come coltivare la propria frutta e verdura.
Potrete anche chiedere consiglio ad alcuni dei piu’ importanti esperti gallesi con il pollice verde per il vostro giardino!
Altre attrazioni quest’anno saranno un grosso padiglione con birra e musica con un favoloso programma musicale: saranno presenti 3 musicisti delle piu’ famose band pop inglesi, ci sara’ un bar che servira’ champagne e cocktail gallesi!

www.conwyfeast.com

Seminari per lo sviluppo dello Staff
Lo staff del centro di Abergele ha recentemente preso parte a una giornata di seminario su diversi argomenti.
Naomi Vivian, una delle insegnanti della Conlan, che ha insegnato in diverse scuole a Londra, ha condotto un seminario sulla gestione della classe: in questo modo abbiamo tutti acquisito alcuni utili suggerimenti su come massimizzare la partecipazione degli studenti ed esercitare un effettivo controllo sulla classe.
E’ stato molto utile vedere come alcuni semplici gesti possano davvero portare ad avere una classe piu’ positiva e produttiva con studenti piu’ felici: percio’ un grosso ringraziamento a Naomi per questo seminario basato sopratutto sul confronto e sulla discussione.
“EFL Methodologies” e’ stato il soggetto di un altro seminario con la Direttrice Didattica Yvonne. Inizialmente abbiamo valutato alcuni dei pro e contro delle tre metodologie principali che hanno influenzato l’EFL e analizzato quali aspetti di queste metodologie possono ancora essere utilizzate oggi.
Abbiamo considerato Audiolingualism, Suggestopedia e Community Language Learning. Il principio di Audiolingualism era che la ripetizione e’ utile e che la pratica rende perfetti attraverso esercitazioni e simulazioni.
Suggestopedia invece mirava a creare un ambiente rilassato in cui gli studenti potessero facilmente assorbire e comprendere la lingua inglese usando la musica, l’azione e la parola.
Community Language Learning metteva invece gli studenti al centro del processo di apprendimento e la lezione era basata sui bisogni degli studenti e sulla lingua che volevano imparare o produrre.
Abbiamo valutato esempi e dimostrazioni di ciascuna di queste metodologie e in seguito abbiamo discusso come alcune di queste attivita’ tipiche in classe possano essere ancora adatte per le nostre lezioni basate sulla metologia Comunicativa che adottiamo.
E’ sorprendente quanto questi stili didattici abbiano influenzato il nostro insegnamento e quante idee abbiamo sviluppato durante questo seminario. Continueremo ad organizzare seminari di questo tipo in futuro, analizzando altre metodologie, come The Direct Method, The Natural Approach e The Lexical Approach.

Frase del mese: Lacrime di Coccodrillo
Quando si dice che una persona sta piangendo “lacrime di coccodrillo” significa che sta esprimendo una tristezza non sincera. Per esempio, un bambino che ha fatto qualcosa che non avrebbe dovuto potrebbe piangere lacrime di coccodrillo di fronte ai propri genitori per evitare di finire nei guai.
Si pensa che l’origine di questo detto venga dall’antica idea che i coccodrilli piangano mentre stanno divorando la propria preda. I coccodrilli in effetti piangono per bagnarsi gli occhi allo stesso modo degli umani, tuttavia il pianto non deriva da una qualche emozione. Possiamo essere sicuri che i coccodrilli non piangano mentre stanno divorando la propria preda!
Si pensa che sia possibile fare risalire questo detto all’anno 1230, ma questo non e’ mai stato confermato.
Tutte le piu’ antiche citazioni si riferiscono direttamente al mito dei coccodrilli che piangono. Tuttavia, non troviamo questa espressione usata nel senso che attribuiamo oggi prima del XVI secolo quando questa frase venne usata da Edmund Grindal, Arcivescovo di York e Canterbury, nella sua opera, per suggerire falsa sincerita’ “Comincio a temere che la sua umilta’ ... sia una falsa umilta’ e le sue lacrime siano lacrime di coccodrillo”.
Avete mai pianto lacrime di coccodrillo?

www.phrases.org.uk