Newsletter Luglio 2016

The Conlan School Course Guide

The Conlan School Course Guide mostra l’ampia gamma di programmi di studio che possiamo offrire a Lei e ai suoi studenti. Attraverso la nostra sempre crescente rete di contatti nel mondo degli affari e della comunità educativa, il nostro fine è di fornire esperienze che possano ampliare la conoscenza e migliorare la familiarità con la cultura del Galles e del Regno Unito. Speriamo che durante la vostra permanenza presso di noi, sia Lei e i suoi studenti possiate migliorare personalmente e concretamente in ogni aspetto della vostra vita!



Clicca qui per scaricare gratuitamente The Conlan School Course Guide!

Eventi a Chester
Il premiato Teatro all'aperto del Parco Grosvenor di Chester, la più bella esperienza di teatro all'aperto fuori Londra, torna per un'altra stagione. La programmazione estiva include le produzioni di Shakespeare "Come vi piace" e "I due gentiluomini di Verona".

"Come vi piace" è una delle più belle commedie di Shakespeare, ricca di poesia, musica e passione. Per l'occasione, il Parco Grosvenor si trasformerà in un ambiente teatrale pieno di magia, dove gli amanti si incontrano e tutto può succedere.

La prima opera teatrale di Shakespeare è anche la sua più appassionata: un'esuberante commedia d'amore che segue le peripezie del fedele e del mutevole mentre gli intrighi del borgo si sciolgono nella foresta.

"I due gentiluomini di Verona" è stata una delle prime opere di Shakespeare. Quattro giovani amanti nel loro anno sabbatico si inseguono per l'Italia, in preda a desideri adolescenziali, travestimenti, una vivace banda di fuorilegge e un malizioso servitore con il suo cane giocherellone.
Questa allegra commedia racconta la spensieratezza della gioventù e scoppia di gioia, amore e follie sotto il sole.

http://www.grosvenorparkopenairtheatre.co.uk/

Lo Zoo di Chester: ora con i dinosauri!
Sono grandi e feroci... e sono tornati! Cammina fra i predatori e le loro prede, ignaro di cosa si nasconde dietro l'angolo. Torna indietro nel tempo in un esilarante viaggio alla scoperta dell'età Giurassica, quando queste creature giganti popolavano e dominavano la Terra.

Se si aggiungono poi i bellissimi giardini, il lavoro di conservazione di fama mondiale e i suoi 20.000 animali, lo Zoo di Chester è davvero una tappa obbligata!

http://www.chesterzoo.org/

Presentiamo il nuovo direttore dell'Abergele Centre
Ora che Jeff è passato al nuovo incarico di amministratore delegato, siamo lieti di dare il benvenuto a Sean, il nuovo direttore dell'Abergele Centre. Rivolgiamo il nostro benvenuto, o meglio "bentornato", perché Sean ha iniziato la sua carriera di docente di inglese alla Conlan di Abergele nel 2004.

Dopo due anni insieme a noi, Sean ha viaggiato per il mondo sfruttando le sue abili doti di insegnante di lingua inglese e facendo una lunga sosta di 6 anni in Cina, a Pechino! Grazie alla sua vasta esperienza accademica e amministrativa e alla guida di Jeff, Sean è un complemento di valore al nostro team.

Nella prima settimana ha partecipato ai North Wales Schools' Games. Insieme a Jeff, Yvonne e al nostro team di docenti, abbiamo invitato gli studenti di Portogallo, Italia e Germania a competere con la scuola locale di Emrys.
Tanti auguri a Sean! Siamo molto felici che sia dei nostri!

Recente gruppo a Chester - Angelo Berti


Il team vincente presenta il suo progetto alla classe

Questo mese vorremmo parlare di uno dei gruppi di studenti che abbiamo accolto nel mese di giugno, per fare capire cosa significa studiare alla Conlan School di Chester.

Il gruppo di Angelo Berti di Verona ha voluto che sviluppassimo un corso incentrato sul loro tema principale: l'importanza dei prodotti alimentari locali per gli studenti italiani della scuola alberghiera e di ristorazione. Gli alunni dovevano anche migliorare la conoscenza della lingua inglese in vista dell'esame "Pet B1".

Domenica 19 giugno, dopo un tranquillo volo con scalo a Francoforte, il gruppo è arrivato all'Aeroporto di Manchester. Qui li abbiamo accolti e trasferiti rapidamente a Chester, dove le famiglie ospitanti li aspettavano. Lunedì, c'è stata la sessione di orientamento, il test e la visita guidata di Chester. Gli studenti hanno partecipato a una caccia al tesoro in gruppi per scoprire questa bellissima città in modo divertente.


Martedì, dopo le lezioni della mattina e il pranzo, hanno avuto la fortuna di ricevere la visita di "Sam the Veg Man", esponente del progetto "Carbon Neutral Village" di Ashton Hayes. I "Natural Veg Men" vogliono contribuire positivamente alla nostra area locale e alle nostre comunità. Si adoperano per accorciare la catena alimentare e fare in modo che le persone possano accedere facilmente a scelte alimentari sane. Vogliono rendere disponibili a tutti una vasta gamma di prodotti stagionali locali di qualità che altrimenti non sarebbero accessibili.

Gli studenti hanno poi partecipato ad altre escursioni interessanti, come il pomeriggio presso la scuola alberghiera del Cheshire College, la visita al birrificio Runaway di Manchester e le cene tipiche nei pub di Chester. Nella seconda settimana di lezioni, gli studenti sono stati coinvolti nel Progetto sul cibo e la sostenibilità. È stato chiesto loro di progettare un ristorante che incoraggia i bambini a mangiare in modo sano. Così, hanno dovuto creare un poster, un menu e preparare una presentazione usando le informazioni raccolte durante le lezioni, gli appunti presi durante le visite, le domande e risposte di un sondaggio e le ricerche fatta a casa.

Tutti si sono divertiti un mondo! Non vediamo l'ora di accogliere il prossimo gruppo di Angelo Berti a settembre!

Making the grade (Essere all'altezza)

Significato: Riuscire a fare qualcosa o raggiungere il livello richiesto (usato spesso alla forma negativa: "didn't/failed to make the grade").
Esempio: "The Hotel was quite nice, but the food didn't really make the grade". (L'hotel era grazioso, ma il cibo non era all'altezza).
Origine: Questo idioma è nato in America, all'epoca della costruzione delle linee ferroviarie per collegare la costa orientale e occidentale. Occorreva fare calcoli molto precisi per assicurare che i treni riuscissero a percorrere terreni con forti pendenze. In altre parole, bisognava garantire che i treni riuscissero "a fare il gradino" ("make the grade").