Newsletter Marzo 2018

The Conlan School Course Guide

The Conlan School Course Guide mostra l’ampia gamma di programmi di studio che possiamo offrire a Lei e ai suoi studenti. Attraverso la nostra sempre crescente rete di contatti nel mondo degli affari e della comunità educativa, il nostro fine è di fornire esperienze che possano ampliare la conoscenza e migliorare la familiarità con la cultura del Galles e del Regno Unito. Speriamo che durante la vostra permanenza presso di noi, sia Lei e i suoi studenti possiate migliorare personalmente e concretamente in ogni aspetto della vostra vita!



Clicca qui per scaricare gratuitamente The Conlan School Course Guide!

I nostri programmi e gruppi


Recentemente abbiamo avuto il piacere di accogliere un gruppo di 16 parrucchieri. I giovani hanno seguito un corso di inglese di una settimana e poi uno stage di 4 settimane in diversi saloni di acconciatura nel Galles del Nord. Ogni studente ha lavorato in un salone diverso e ha tenuto un diario online della sua esperienza, condividendo con noi un resoconto molto dettagliato del suo soggiorno. Tutti gli studenti hanno partecipato in diverse attività, come fare shampoo, acconciature, colore e styling, sia su clienti che fra colleghi. I giovani hanno avuto l’opportunità di vedere come si lavora in un salone di acconciature qui da noi e sono rimasti contenti per avere approfondito le loro tecniche e poterle usare in futuro. I saloni si sono presi cura degli studenti, tanto che i giovani hanno lasciato bellissimi commenti, parlando della gentilezza dei loro colleghi e persino dei regali e dei biglietti che hanno ricevuto l’ultimo giorno. Il settore dell’acconciatura si presta bene a questi programmi, perché i saloni sono sempre interessati ad avere studenti e sono anche abituati a farlo, quindi sanno come mantenere i giovani occupati con compiti utili. Ci auguriamo di incontrare il gruppo in futuro, e molti altri come questo.


L’immagine mostra una pettinatura creata da Anita durante la sua esperienza di lavoro.

Eventi a Chester


I gruppi canori fanno parte della tradizione della cultura britannica e saranno a Chester, domenica 15 aprile, alle ore 19.00 allo StoreyHouse. L’evento è il frutto dell’entusiasmante collaborazione fra i tre principali gruppi canori di Chester: Chester Music Society Choir, The City of Chester Male Voice Choir e Chester Bach Singers e si terrà nel nuovo spazio per concerti di Chester. Fra i tre gruppi canori ci saranno in totale 170 coristi e cantanti. Ogni gruppo presenterà un programma diverso, con un pezzo finale insieme cui anche il pubblico potrà partecipare.
I biglietti sono in vendita presso la Biglietteria online dello Storyhouse www.boxoffice.storyhouse.com, direttamente presso lo Storyhouse oppure telefonando alla Biglietteria al numero 01244 409113 (opzione n. 1)

Argomenti EFL


Si può imparare una lingua guardando le notizie?
di BENNY LEWIS
“Mi piacerebbe leggere le notizie nella lingua straniera” è un obiettivo che sento spesso citare quando chiedo di spiegare cosa significa essere fluente in una lingua.
Forse sognate di leggere Le Monde in un caffè eccentrico di Parigi. Oppure vorreste navigare l’app di Spiegel Online mentre viaggiate nella S-Bahn di Berlino.
Anche se leggere le notizie non è il vostro obiettivo principale, resta comunque un ottimo modo per imparare una lingua.
Ma quando imparo una lingua straniera, lo faccio perché voglio entrare in contatto con le persone.
Non voglio fermarmi a ordinare il cibo al ristorante e chiedere indicazioni stradali. Queste sono sicuramente cose importanti da sapere, ma sono un piccolo tassello nell’apprendimento di una lingua.
Il mio obiettivo è conoscere realmente le persone. Perché solo così potrò comprendere il loro paese, la cultura, gli ideali e i valori.
E poi, più si conosce una persona, più si trovano interessi comuni di cui parlare: attualità, sport, personaggi famosi, economia e forse anche politica, religione e obiettivi di vita.
Questa è una delle tante ragioni per cui consiglio agli studenti di lingue di guardare le notizie. Perché permette di esplorare una lingua straniera in un modo che è difficile trovare su altri supporti di apprendimento.
Si impara certamente l’attualità, ma non solo. Guardare le notizie è utile per acquisire nuove parole e frasi e migliorare la pronuncia. Leggere le notizie arricchisce il vocabolario e affina le conoscenze grammaticali.
https://www.fluentin3months.com/watching-the-news/

Frase del mese


As mad as a hatter (lett. “Matto come un cappellaio”): espressione usata per indicare una persona folle.
“She’s as mad as a hatter, it was snowing last week and she was wearing shorts!” (“È matta da legare, la scorsa settimana nevicava e lei andava in giro in calzoncini!”).
Questa espressione ha origine nel XVIII-XIX secolo quando i cappellai usavano il nitrato mercuroso per fabbricare i cappelli di feltro. Il nitrato mercuroso è una sostanza tossica che causa avvelenamento da mercurio e se inalata fa perdere il senno.