Newsletter Luglio 2009
Treni a vapore...che splendore!

Per gli appassionati di treni a vapore, da non perdere la visita con “corsa in treno” inclusa alla Ferrovia di Talyllyn dove dal 1860 il treno a vapore tuttora trasporta passeggeri e invita tutti a partecipare al tour guidato sul treno a vapore nelle carrozze storiche e condotti dalla locomotiva originale a vapore. Il percorso prevede diverse fermate panoramiche dove poter passeggiare fra boschi e luoghi tipici gallesi.
Link:
www.talyllyn.co.uk/events/victorian_train.html
 



Esibizione fotografica “reale”: le visite della famiglia reale a Holyhead
Ha finora riscontrato grande successo l’esibizione fotografica dedicata alle molteplici visite della Famiglia Reale ad Holyhead presso il Museo Marittimo. E’ possibile vedere fotografie di George III, George IV & Queen Mary, Queen Victoria, Queen Elizabeth, Prince Philip, Prince Charles, Princess Anne, Duke of Kent, & King Hussain of Jordan. La mostra si chiude il 30 Settembre 2009.

Link:
www.holyheadmaritimemuseum.co.uk
 

 

Birra……per carità!
Il 4 e 5 Settembre ad Anglesey si terra’ il Festival della Birra dove sara’ possibile degustare birre rare accompagnati da musica ed intrattenimeto. Il ricavato verra’ devoluto in beneficienza al Comune di Anglesey.
Link:
www.angleseybeerfestival.com/

 


Intervista a Valeria Pedrotti e Roberta Bernardi, insegnanti accompagnatori dell'Istituto Sperimentale Agrario di San Michele all'Adige dal 19/06/09 al 03/07/09

Sono ormai tre anni che abbiamo il piacere di avere con noi i vostri studenti.


Potreste raccontarci un po’ della vostra esperienza con Conlan?

Roberta: In verita’ per me e’ la prima esperienza diretta con Conlan in qualita’ di accompagnatore di uno stage linguistico; devo dire che quanto riferito dai colleghi in relazione alle esperienze degli anni precedenti si e’ rivelato assolutamente in linea con le mie aspettative che non sono state certo disattese! 

Valeria: Per me e’ il primo anno che collaboro con Conlan; e’ un’eredita’ che mi e’ stata passata dalle colleghe. Mi sembra che l’organizzazione sia seria e precisa nei dettagli e posso confermare l’impressione positiva e rassicurante che insegnanti prima di me hanno avuto nei rapporti con Conlan.

 

Ritenete che i ragazzi abbiano beneficiato di queste due settimane?

Roberta: Sicuramente essere calati in una realta’ linguisticamente (e non solo!) diversa per quasi quindici giorni e’ di stimolo alla crescita della competenza linguistica, specie quella orale. Inoltre favorisce gradualmente il contenimento della “paura di parlare in inglese”: viatico per sentirsi via via piu’ sicuri e competenti!

Valeria: purtroppo il gruppo che abbiamo portato con noi non ha dimostrato molto entusiasmo, ma sicuramente il materiale proposto dagli insegnanti e gli argomenti affrontati (sia grammatica che esercizi comunicativi) e’ stato molto stimolante per l’acquisizione di competenza e autonomia nell’uso della lingua inglese.

 

Come e’ stato il vostro rapporto con lo staff di Conlan?

Roberta: Ottimo. Insegnanti competenti, coinvolgenti e preparati sul piano delle relazioni. Il che denota che a monte (a livello organizzativo e dirigenziale) vi e’ una struttura efficiente ed efficace.

Valeria: molto positivo, sia il personale organizzativo che i docenti hanno dimostrato molta competenza, pazienza e disponibilita’ ad ascoltare ed asecondare le nostre richieste e necessita’. 

 

Raccomandereste questa esperienza a vostri colleghi?

Roberta: E’ sicuramente un’esperienza da fare, indipendentemente dalla disciplina insegnata a scuola; sottolineerei comunque la miglior ricaduta linguistica anche per i docenti qualora avessero anch’essi la possibilita’ di sitemazione presso una famiglia.

Valeria: Sicuramente! Magari consiglierei di scegliere una sistemazione diversa, in famiglia, anziche’ in hotel, in modo da vivere un’esperienza piu’ completa, non solo a livello personale ma anche per condividere e comprendere meglio l’esperienza dei ragazzi.