Newsletter Maggio 2011

Una visita dall’Isola di Guadalupe!
Dal 12 al 19 Aprile

A meta’ Aprile scorso Conlan School ha accolto un gruppo composto da 68 studenti provenienti dall’Isola di Guadalupe nei Caraibi. I ragazzi, tutti fra i 12 e i 14 anni, hanno scelto di essere ospitati in parte da host families, in parte dall’Ostello della Gioventu’ YHA di Conwy, con cui Conlan School collabora nell’accoglienza degli studenti.
Il gruppo ha ricevuto un programma bilanciato di lezioni di Inglese, visite culturali e visite a scuole locali.

Le scuole Ysgol Emrys Ap Iwan di Abergele, Erias High School di Colwyn Bay e Ysgol John Bright High School di Llandudno con gioia si sono rese disponibili ad accogliere gli studenti organizzando attivita’ che consentissero al gruppo di incontrare studenti locali per condividere ed imparare le differenze culturali fra due luoghi cosi’ lontani l’uno dall’altro. Il gruppo ha anche avuto l’opportunita’ di mostrare ai ragazzi gallesi una presentazione della loro scuola e dello stile di vita a Guadalupe.
Siamo felici di dire che le scuole locali hanno dato un benvenuto davvero caloroso ai ragazzi, offrendo loro persino un tipico “English Tea” accompagnato dalle famose “Tea Cakes” e l’opportunita’ di partecipare ad una lezione di lingua gallese. Il tutto ha ovviamente destato grande interesse da parte dei ragazzi.
L’intero gruppo ha poi anche partecipato all’Enrichment Day organizzato dalla scuola Ysgol John Bright durante l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze Pasquali e divisi in classi hanno avuto l’opportunita’ di incontrare ragazzi locali e scambiare informazioni.
Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le scuole e gli studenti coinvolti per aver contribuito al successo del programma che speriamo di ripetere al piu’ presto.

La classica corsa automobilitisca dei Tre Castelli
Dall’ 1 al 4 Giugno


La Three Castles Welsh Classic Trial e’ la gara di auto d’epoca piu’ prestigiosa in tutta la Gran Bretagna; fra le gare di qualifica e le gare di prova l’evento dura tre giorni. Quest’anno il percorso partira’ dalla Promenade di Llandudno ed attraversera’ l’isola di Anglesey e le contee di Gwynedd e Conwy sulla costa Nord Ovest del Galles. I piloti si dirigeranno verso la Penisola di Lleyn per poi puntare verso sud nel Parco Naturale di Snowdonia e poi ad est percorrendo le morbide colline della Clwydian Range. Ogni giorno i partecipanti dovranno tornare al punto di partenza a Llandudno dove gli spettatori potranno ammirare le fantastiche auto d’epoca e conversare con i piloti.
www.three-castles.co.uk

Inaugurazione del nuovo Museo di Liverpool

Il pubblico potra’ ammirare lo splendore del nuovo Museo di Liverpool il 19 Luglio, quando il Museo sara’ ufficialmente aperto esattamente 100 anni dopo l’apertura del suo vicino Royal Liver Building.
Ancora non si sa con certezza cosa succedera’ il giorno dell’inaugurazione, i dettagli verranno comunicati piu’ avanti.
Quello che e’ certo e’ che il Museo, costato 72 milioni di sterline, potra’ ospitare circa 6000 oggetti, compresi l’ultima carrozza ferroviaria della famosa linea Overhead Railway e il primo macchinario che inizio’ la catena di produzione ad Halewood. Il Museo di Liverpool e’ il piu grande costruito negli ultimi 100 anni in tutta la Gran Bretagna.

http://www.liverpoolmuseums.org.uk/about/capitalprojects/mol/

Il Detto del Mese: “Get off your high horse”


Un’altro modo di dire molto usato nella lingua Inglese e’ “Get off your high horse”, principalmente usato durante discussioni in cui viene richiesto a qualcuno di smettere di comportarsi in modo arrogante e presuntuoso.
La frase al giorno d’oggi e’ utilizzata in senso critico, ma in origine i primi cavalieri che montavano cavalli potenti e di grandi dimensioni non la vedevano nello stesso modo; anzi, montare un cavallo potente e di grandi dimensioni era un simbolo di potere e comando.
I soldati Medievali e i leader politici si vantavano del loro potere apparendo in pubblico vestiti di tutto punto secondo le tradizioni di corte e montando cavalli di grande stile e potenza, cosa che li faceva apparire ovviamente molto importanti.
La combinazione fra il trovarsi fisicamente piu’ in alto rispetto alla popolazione e la posizione ufficiale ricoperta ha fatto si’ che il termine “on one’s high horse” acquisisse il significato di “superiore, intoccabile”. Da qui il senso critico negativo che la frase ha assunto al giorno d’oggi.
http://www.phrases.org.uk/meanings/get-off-your-high-horse.html